La zona medievale di Tallinn
La zona medievale di Tallinn

Capitale dell’Estonia, Tallin è una città di grande bellezza che sta diventando una meta imperdibile per chi ama il fascino del nord Europa ed in particolare dei paesi baltici.

Estonia, Lettonia e Lituania – La guida di Lonely Planet

Difficilmente può trovarsi un intreccio così ben riuscito tra vecchio e nuovo, tra atmosfera cosmopolita e atmosfera di paese come quello che si ha la possibilità di respirare a Tallinn.

La città vecchia (Vanallinn) è una autentica “bomboniera” zeppa di internet cafè e locali ultramoderni. La città vecchia di Tallinn è uno dei borghi medioevali meglio conservati di tutta l’Europa settentrionale e guarda il resto della città da una bassa collinetta cinta da mura.

Il castello di Toompea costituisce il nucleo originario di Tallinn ed attorno ad esso si è sviluppato il resto della città.

Come ogni città che si rispetti anche Tallinn porta con sé dei racconti mitici riguardo alla sua fondazione. Si narra, infatti, che la collina di Toompea sia il tumulo sepolcrale del favoloso gigante Kalev a cui si fa risalire la fondazione della città. Alla morte di Kalev la di lui vedova, Linda, portò pietra dopo pietra in questo luogo, per coprire il suo sepolcro, tanto da creare questa collinetta, appunto.

Estonia, Lettonia e Lituania – La guida di Lonely Planet

La città di Tallinn è quindi divisa in due zone: la parte alta che in tempi antichi era la sede del clero e della nobiltà feudale, e la parte bassa (All-linn), dove abitavano i mercanti e i membri delle varie corporazioni.

Tallinn è una città da godersi a piedi, camminando piano tra le caratteristiche strade acciottolate e immergendosi nello stile antico e pulito dei suoi edifici.

La cattedrale di Tallinn
La cattedrale di Tallinn

La cattedrale Aleksandr Nevskij è uno splendido luogo di culto in cui convergono i fedeli della Chiesa russo-ortodossa. La sua fondazione (così come il nome dell’eroe russo a cui è dedicata) è strettamente legata alla Russia e alla sua intenzione di russificare le province più esterne mostrando il predominio dei russi su tedeschi ed estoni, alla fine dell’Ottocento. Dopo la proclamazione dell’indipendenza dell’Estonia si pensò quasi di abbatterlo proprio per il significato politico che questo edificio recava con sé.

Dove si trova Tallinn?

Estonia, Lettonia e Lituania – La guida di Lonely Planet

Tallinn si colloca nella parte settentrionale dell’Estonia e si affaccia sul Mar Baltico.

Posizione di Tallinn
Tallinn sulla mappa – Visualizza su Google Maps

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here