Cascata del Drago, in Venezuela
Cascata del Drago, in Venezuela

Le Dragon Falls fanno parte delle Angel Falls e si trovano in Venezuela. Queste cascate del Venezuela sono le più alte del mondo con un’altezza superiore ai 900 metri. Le cascate scendono dal bordo della montagna Auyantepui nel Parco Nazionale di Canaima. Tutta la regione è sotto patrimonio mondiale dell’UNESCO.

I gadget con le Angel Falls

L’altezza totale della cascata è 979 metri e l’altezza della caduta d’acqua è 807 metri. La cascata è così alta che l’acqua prima di raggiungere il suolo si frammenta in minuscole gocce e si trasforma in una nebbia.

Vale la pena di ricordare che il Venezuela è un paese unico anche grazie alle tepui.
Le tepui sono una sorta di strane montagne con le cime piatte e famose in tutto il mondo come “montagne a forma di tavola”.
Queste grandi montagne sono ciò che rimane di grandi altopiani di arenaria che un tempo coprivano la base di granito tra la foresta amazzonica e il fiume Orinoco.

Dove si trovano le Dragon Falls?

Posizione delle Dragon Falls in Venezuela
Posizione delle Dragon Falls in Venezuela – Visualizza su Google Maps

Provate a immaginare: nella profondità della giungla si elevano alte rocce di circa un chilometro con le pareti verticali e le cime piatte.
Ecco perché l’acqua si accumula lì dopo ogni pioggia e poi cade giù trasformandosi in numerose cascate. L’Angel Falls è solo una di loro, ma con la più alta quota di caduta di acqua che è di quasi 1 km, appunto.

Conosciute localmente come Churun-Meru, le Dragon Falls rappresentano un’attrazione turistica che affascina un numero considerevole di visitatori ogni anno grazie alla magnificenza e alla bellezza naturale, nonostante la sua posizione remota.

Come abbiamo accennato in precedenza, le Cascate del Drago fanno parte delle Angel Falls, che sono note anche come Salto Angel o Kerepakupai Vena. Per non fare troppa confusione con i nomi facciamo riferimento all’aviatore Jimmie Angel, che fu la prima persona a volare davvero sopra le cascate. In suo onore, questo squisito punto di riferimento è stato chiamato Angel Falls, un nome che in spagnolo suona “Salto Angel”, derivato dal cognome di Jimmie.
Kerepakupai Vena è un nome molto più controverso, da quando è stato approvato e difeso dal presidente Hugo Chávez nel 2009, quando cioè ha dichiarato che voleva che questo straordinario punto di riferimento nazionale dovesse recare un nome indigeno. Tuttavia, il presidente ha poi dichiarato che non avrebbe emesso un decreto ufficiale per quanto riguarda il cambio di nome.

Lonely Planet Venezuela

Se volete sperimentare un tour virtuale a 360 gradi non vi resta che raggiungere questa pagina
http://www.airpano.ru/files/Angel/2-2
e dopo che si è caricata completamente navigare intorno alla cascata quasi come foste lì.

Certo, avendone la possibilità è meglio volare in Venezuela ed andare a vedere questo spettacolo della natura dal vivo.

Ecco anche un video molto spettacolare che mostra la zona e le cascate in questione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.